Emmet Fox

fox emmet

Nel vasto panorama della Metafisica, ci sono figure che brillano come guide luminose, fornendo chiarezza e ispirazione a coloro che intraprendono il viaggio spirituale. Uno di questi notevoli guide è Emmet Fox, che è considerato il “Padre della Metafisica“.

Le sue origini:

Nato nel 1886 in Irlanda in una famiglia di lunga tradizione cattolica, Fox manifestò già in tenera età un certo potere curativo. Egli viveva questa dote non come un dono speciale, bensì come una capacità proveniente da un potere comune a tutti.
A diciotto anni iniziò a ricercare una risposta a questo fenomeno e per questo si avvicinò a movimenti quali la “Metafisica Pratica”, la “Nuova Psicologia” e la “Scienza Divina”. L’interesse per il “Nuovo Pensiero” lo spinse a prendere parte alle sue attività.

Il suo lavoro:

Si trasferì negli Stati Uniti d’America, dove fu ordinato “Ministro della Scienza Divina”, un ministero che durò vent’anni e che divenne molto popolare negli Stati Uniti e si diffuse poi in tutto il mondo attraverso i suoi scritti.

Emmet Fox divenne noto per la sua profonda comprensione delle leggi spirituali universali e per la capacità di spiegare concetti complessi in un linguaggio accessibile a tutti. La sua missione era quella di aiutare le persone a scoprire il loro potenziale spirituale e a vivere una vita di abbondanza, pace e gioia.

L’eredità di Emmet Fox è ricca di insegnamenti che riguardano la mente, lo spirito e il potere del pensiero positivo. Il suo lavoro spazia dalle interpretazioni dei Vangeli al potere delle affermazioni, dalle leggi universali della prosperità alla guarigione spirituale.
La sua chiara esposizione dei principi metafisici ha reso il suo lavoro una risorsa preziosa per chiunque stia cercando di approfondire la propria comprensione della vita, della spiritualità e della manifestazione.

Le conferenze e i sermoni del Rev. Emmet Fox riunivano grandi folle: oltre cinquemila persone partecipavano alle sue conferenze domenicali, in cui Fox parlava di Dio in termini intimi e personali, esortando le persone a scoprire il proprio potere creativo e a relazionarsi con Dio per risolvere i propri problemi quotidiani.

Conny Mendez divenne sua discepola e tradusse in lingua spagnola l’essenza del suo insegnamento.

Emmet Fox è un punto di riferimento per gli studenti di Metafisica di tutto il mondo, per le caratteristiche del suo lavoro:

  1. Semplicità e chiarezza: Emmet Fox ha avuto il merito di riuscire a tradurre concetti complessi in parole semplici, rendendo così i principi metafisici accessibili anche ai principianti. Le sue opere sono ideali per coloro che si approcciano per la prima volta alla Metafisica.

  2. Applicabilità pratica: Fox non si limitava a insegnare teoria, ma forniva anche strumenti pratici per applicare i principi metafisici nella vita di tutti i giorni. Le sue affermazioni e gli esercizi di pensiero positivo sono utili strumenti per trasformare la propria vita.

  3. Risonanza universale: I suoi insegnamenti toccano temi universali come amore, perdono, guarigione e prosperità. Questi argomenti resonano con le sfide e le aspirazioni umane in tutto il mondo.

In conclusione, Emmet Fox ha lasciato un’eredità duratura nel campo della Metafisica, offrendo saggezza e strumenti per il percorso spirituale. La sua chiarezza di insegnamento, unita alla sua applicabilità pratica, lo ha reso un punto di riferimento per coloro che cercano una guida illuminante in questo viaggio di scoperta interiore.

Se vuoi conoscere il suo insegnamento sulla Prosperità, iscriviti al corso “Crea la tua Prosperità”.

Libro consigliato:

Il libro “Metafisica originale completa“, di Editrice Italica, raccoglie una selezione degli scritti di Emmet Fox ed è ideale per chi comincia a studiare la Metafisica.
Questo libro offre la chiave per risolvere qualsiasi situazione della vita quotidiana, in un modo semplice e allegro.

Metafisica originale completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi