15 agosto: celebrazione dell’ascensione di Madre Maria

virgen

Il 15 agosto ricordiamo l’Assunzione, cioè l’ascensione di Madre Maria, madre del Maestro Gesù.

L’ascensione è l’obiettivo dell’evoluzione spirituale di tutti noi: il passaggio dalla condizione di essere umano alla condizione di Maestro Asceso. Dopo aver raggiunto la Maestria sulla vita, si ascende alla propria Divina Presenza IO SONO, unificando il corpo con la propria parte spirituale.

Madre Maria ha raccontato la sua vita e la sua ascensione attraverso i messaggeri della scuola “Il Ponte alla Libertà Spirituale” e le sue memorie sono state raccolte nel libro “Memorie dell’Amata Maria, Madre di Gesù” (Editrice Italica). 

In merito alla sua ascensione, leggiamo che, nel momento in cui dovette lasciare il corpo fisico, ogni parte del suo corpo era pura e luminosa e per questo non sperimentò la morte come la conosciamo.
Dopo aver portato a termine il suo scopo qui sulla Terra, verso gli ottanta anni, si ritirò dalla vita attiva il 10 agosto e poi lasciò il suo corpo terreno. Il suo corpo venne portato in un luogo speciale chiamato “Torrente del Cedrón”, circondato dai canti dei seguaci di Gesù, dove venne sepolto in una cavità di pietra che probabilmente era stata fornita da Giuseppe di Arimatea, proprio come aveva fatto con Gesù.
Pochi giorni dopo, nella cavità di pietra il suo corpo non fu più trovato. Il 16 agosto María fu “portata in cielo”, lasciando il suo sepolcro pieno di rose bianche, che emettevano un profumo dolce come una benedizione, con una luce brillante.
Il suo corpo non fu trovato nella tomba, perché venne portata in cielo direttamente da Dio, per Grazia Divina, senza attraversare la morte fisica. Ancora oggi, nel luogo in cui fu sepolta, si può sentire un profumo eccezionale di rose.

Madre Maria ora svolge per l’umanità il servizio di Arcangelina del Quinto Raggio Verde della Guarigione, al fianco dell’Arcangelo Raffaele.
Maria è anche una manifestazione (ipostasi) della grande MADRE DIVINA. Il nome “Maria” contiene il prefisso MA, che indica la Madre Divina cosmica. Le parole Madre, Maria, Miriam, Maya, Mare indicano tutte la sostanza della madre cosmica.
L’acqua è l’elemento della Madre, è il principio di tutte le cose.
L’Arcangelina Maria ha templi eterici in Terra Santa, a Lourdes e Innsbruck.
Il suo simbolo elettronico è la ROSA BIANCA.
Possiamo chiedere aiuto all’Arcangelina Maria per la guarigione. Possiamo attingere anche al potere guaritore delle sue acque di guarigione presenti nei suoi vari ancoraggi sulla Terra.

CHIAVE TONALE DI MADRE MARIA

I Maestri Ascesi ci hanno rivelato, attraverso la scuola “Il Ponte alla Libertà”, che il brano “Ave Maria” di Franz Schubert contiene al suo interno la “nota tonale” o “chiave tonale” di Madre Maria.

I Maestri Ascesi ci hanno rivelato, attraverso la scuola “Il Ponte alla Libertà”, che il brano “Ave Maria” di Franz Schubert contiene al suo interno la “nota tonale” o “chiave tonale” di Madre Maria.

Possiamo ascoltare questo brano per collegarci alla frequenza di Madre Maria.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi